Il nuovo che avanza, caduta inarrestabile degli sms

sms-declino-samrtphone

Molti utenti già sono al corrente del declino degli sms potendo constatare una riduzione del ricorso agli Short Message Service dai propri telefonini. A proposito di questo declino inarrestabile Deloitte prevede che durante il 2014 i messaggi istantanei inviati con WhatsApp o WeChat saranno oltre il doppio di quelli inviati attraverso la piattaforma che gestisce gli sms. Queste rilevazioni non fanno altro che confermare l’avanzata impetuosa dei dispositivi mobile che portano all’abbandono dei vecchi metodi di comunicazione in favore delle app disponibili su Internet.

In tempi meno sospetti avevamo previsto un abbandono degli utenti degli sms a favore delle tecnologie favorite dai dispositivi mobile. Secondo i dati di Deloitte gli Istant Message non saranno più la forma prediletta di comunicazione tra telefonini e verrano sostituiti da altre modalità di comunicazione come le suddette e le e-mail.

Anche se le app di messaggistica istantanea sono molto popolari necessitano di uno smartphone, un abbonamento e devono essere condivise tra utenti. Tra i giovani è molto frequente il loro uso e prima o poi la rapida diffusione dei dispositivi mobile porterà ad un definitivo abbandono degli sms.