Digital Signage nella Metropolitana di Tokyo

Ai viaggiatori delle ferrovie e della metropolitana di Tokyo sta per essere riservata una sorpresa di cui forse non avranno nemmeno coscienza, ma che potrebbe essere il primo passo verso la rivoluzione nella pubblicità un tempo definita come cartellonistica.

Un software di riconoscimento facciale installato su 27 display pubblicitari sarà in grado di profilare sesso ed età di chi guarda il video.

Una volta stabilita l’identità del passeggero sul display apparirebbe lo spot per il target di appartenenza, consentendo alle aziende investitrici di ottimizzare i propri budget pubblicitari.