Il retail propone il camerino virtuale

Lo shopping on line ha rivoluzionato la shopping experience e l’innovazione tecnologica continua ad apportare sempre nuovi contributi in termini di funzionalità e di risorse. E la realtà aumentata sta scardinando uno dei freni all’acquisto del fashion on line.

Una società di sviluppo software per la realtà aumentata, ha sviluppato una particolare App per la società Imagine That che, grazie a una webcam e all’augmented reality, permette di provare i costumi da bagno senza fatica.

Basta semplicemente cambiare posizione, taglia, stile, per rimirarsi nella nuova esperienza d’acquisto in Ar.

Non ci si spettina, non si prende freddo, non si deve cercare taglia e modello. Insomma l’e-commerce non è più una proposta a scatola chiusa. Il marketing ha capito che la tecnologia favorisce customer experience e fidelizzazione. E il consumatore, a cui l’interattività tecnologica piace sempre di più, diventa un prosumer.