Digital Signage nei flagship store di National Geographic

I trend per il design sofisticato e i flagship store ha visto la Sony Professional Services assicurarsi un importante contratto in ambito di digital signage con National Geographic.National Geographic sta per aprire un punto vendita che fungerà da punto di riferimento in Regent Street a Londra, a solo qualche chilomentro di distanza dall’Apple Store e dal Nike Town. Lo spazio occupato sarà di 1800 metri quadrati e sarà occupato da 42 schermi di digital signage, tutti centralmente controllati e supportati da una rete e da una soluzione gestionale di contenuti marchiata Sony.

È qualcosa più di uno spazio di vendita tradizionale, lo store in Regent Street si distinguerà per la presenza di display interattivi e design all’avanguardia dedicati alla simulazione, all’istruzione e all’ispirazione dei visitatori al fine di celebrare le culture globali. Oltre al mercato del retail, lo store si caratterizzerà per un’area espositiva, un auditorium, un punto di ristorazione, un travel desk e uno studio di fotografia, organizzato su tre piani di complessivamente 1800 metri quadrati.

“Per realizzare una sbalorditiva esperienza del consumatore in-store c’è bisogno di utilizzare la tecnologia migliore a disposizione, informare e intrattenere i consumatori”, commenta Pete Matamales, CEO del Worldwide Retail Store.

Il punto vendita di Londra sarà seguito dall’apertura anche a Singapore, Milano, New York e Instanbul