Mauz, dalla funzione i Phone ad un vero e proprio mouse

Tra le novità più curiose presentate al Ces 2013 di Las Vegas, c’è sicuramente il Mauz. La nuova innovazione tecnologica da applicare ai dispositivi i Phone cavalca l’onda della moltiplicazione degli accessori senza fili, tra cui trackpad e Magic Mouse e si preannuncia come un’alternativa alle consuete periferiche da pc e rispetto alle consuete app. Infatti, il Mauz sembra avere un maggiore appeall e capacità di fruizione tra gli utenti in genere.

Anche quest’anno, il Ces 2013 di Las Vegas ha messo in mostra diverse proposte dal mondo dell’elettronica e della tecnologia. Tra le più particolari c’è sicuramente lo smartphone che diventa televisione, ma c’è anche il Mauz, un dispositivo che permette di trasformare il proprio i Phone in un vero e proprio mouse.

La sua tecnologia permette a questo nuovo strumento di trasformare semplicemente il proprio dispositivo in un mouse che sarà sensibile ai vari movimenti sul tavolo. Tecnicamente si tratta di un piccolo dispositivo che è dotato sia di una presa dock che di una connessione Lightning e dunque perfettamente compatibile sia con i classici i Phone che con quelli di ultimissima generazione.

L’unico problema che potrebbe essere riscontrato nell’uso di questo apparecchio e l’usura della scocca nello spostamento del mouse. A questo punto una buona cover eviterebbe di rovinare gran parte del vostro dispositivo mobile. Prima di concludere, ricordiamo che il suddetto progetto è ancora in via sperimentale e il Mauz presentato all’Expo del Nevada non è altro che un prototipo da sviluppare ed implementare con numerose migliorie.