eCommerce, in estate si legge e si viaggia

blog-ecommerce estate-20150626

Anche l’eCommerce ha le sue stagioni, i consumatori si muovono tutto l’anno seguendo i propri ritmi, in maniera molto soggettiva, tuttavia con l’approssimarsi dell’estate si rileva un’omogeneità di intenzioni e di acquisti. Il periodo estivo si annuncia già nel primo trimestre dell’anno, in cui si pianificano le vacanze, le letture che si faranno in vacanza e ovviamente l’abbigliamento che si porterà in vacanza: l’ultimo eCommerce Index realizzato da Netcomm incorona proprio le categorie viaggi, libri ed abbigliamento come regine dell’eCommerce italiano dei primi tre mesi del 2015.

Secondo l’indice, gli italiani che hanno acquistato online sono stati quasi 17 milioni, praticamente la metà degli utenti Internet del nostro Paese. Di questi 17 milioni, secondo l’analisi, la maggior parte rientra nella fascia degli utenti abituali, che acquistano online almeno una volta al mese. L’eCommerce non è più un oggetto oscuro di cui diffidare, i consumatori si fidano del mezzo, ormai sicuro per quanto riguarda le transazioni con carta di credito, infatti solo il 5,7% di loro rimane lontano dallo shopping online perchè diffidente.

I libri, bella notizia, conquistano la vetta degli acquisti online del primo trimestre 2015 con il 15,4% sul totale, seguiti dai pacchetti vacanza con il 13,1% e l’abbigliamento con il 12,5%. Per fare un esempio pratico di come gli italiani orientino il loro eCommerce, piegandolo alle esigenze contingenti e di calendario, gli acquisti pre-estivi differiscono da quelli pre-natalizi, in cui i prodotti più gettonati sono smartphone, pc e tablet.